Da De Vincenzi allarme ospedale Orvieto

Consigliere regionale chiede a Paparelli di attivarsi

Il consigliere regionale Sergio De Vincenzi (gruppo misto-Umbria next) chiede al presidente della Giunta Fabio Paparelli e al commissario straordinario dell'Usl Umbria 2 Braganti di "attivarsi con urgenza per consentire all'ospedale 'Santa Maria della Stella' di Orvieto una piena funzionalità che in questo momento manca". "Un'assenza che sta compromettendo drasticamente - sostiene - il lavoro di ottimi professionisti e l'espletamento dei servizi necessari per i cittadini che meritano, invece, tutta la nostra attenzione e ai quali vorrei continuare a dedicare il mio personale impegno politico".
    De Vincenzi, in una nota, afferma che "dopo l'emanazione delle linee guida per l'espletamento dei concorsi banditi in sanità, sdoganate da ciò che rimaneva della giunta Marini travolta da 'concorsopoli', è ancora tutto fermo nonostante l'urgenza di implementare risorse umane, in modo particolare nei nostri presidi ospedalieri".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere