Don Giuseppe, 104 anni e 80 con tonaca

Per 73 anni è stato parroco di S. Bucetole ad Amelia

Numeri da record per don Giuseppe Marinozzi, già parroco di Sambucetole, ad Amelia, che all'età di 104 anni, martedì prossimo, festeggerà gli 80 di sacerdozio. Per 73 anni a capo della comunità religiosa della frazione amerina, ora parroco emerito, è ospite nella Comunità sacerdotale di Collevalenza.
    Un traguardo "reale e vissuto con grande lucidità e partecipazione interiore" spiega la diocesi di Terni, Narni e Amelia. Descritto come un "prete buono", amato e conosciuto da tutti, don Giuseppe da giovane sacerdote, negli anni '60, ha insegnato latino e greco nel seminario di Amelia e religione nelle classi delle medie e del ginnasio. Ha collaborato per molti anni con la curia diocesana, mantenendo aperto l'ufficio matrimoni presso la curia di Amelia e seguendo le pratiche matrimoniali.
    Negli anni Ottanta don Giuseppe ha retto la parrocchia di Foce e il Santuario della Madonna delle Grazie. Cuoco provetto, ha tra l'altro rinnovato la patente di guida fino a 97 anni.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere