Arbore, Umbria jazz eccellenza Italia

"In giro mondo riconosciuto e rispettato come presidente"

"Umbria jazz è un'eccellenza italiana, l'abbiamo detto e ne abbiamo parlato molte volte con molti esponenti della cultura ma anche dell'industria. Andando in giro per il mondo io vengo riconosciuto come presidente del festival e rispettato come tale anche se non me lo merito": lo ha detto il presidente della Fondazione Umbria Jazz, Renzo Arbore, a margine della sua partecipazione al convegno 'Più cultura, più crescita'. Nel corso del quale è stata presentata l'indagine di Confcommercio e Impresa Cultura Italia-Confcommercio in occasione del festival.
    In merito alla ricerca, Arbore ha commentato che in Italia "il legame più cultura-più crescita è indispensabile". "Siamo il Paese del gusto e della cultura - ha sottolineato - e la nostra arma più importante è quella di sfoggiarle e di approfittarne.
    Oggi investire in cultura significa investire bene e in maniera proficua e noi lo vediamo con quello che succede a Uj, festival prezioso anche per gli investitori che ci danno una mano".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere