A Uj Paolo Conte, il 'Diavolo rosso'

Al festival 90 minuti di cavalcata tra i grandi successi

All'inizio dovevano essere 140 minuti con intervallo; alla fine sono stati 90 minuti di filato e comunque emozionanti: è andato di volata come un "Diavolo rosso" Paolo Conte sparando tutte le sue cartucce all'arena Santa Giuliana per Umbria jazz. La voce dopo un'ora e passa di grandi successi ha iniziato ad accusare i primi colpi, con il cantautore che a 83 anni ha dato ancora una volta tutto se stesso. Senza risparmiarsi. I 5.000 accorsi all'Arena Santa Giuliana di Perugia alla fine lo hanno reclamato tanto per i bis, ma poi hanno capito e si sono arresi. Umbria Jazz così ha scritto un'altra bella pagina di musica con l'avvocato astigiano che si è presentato nel main stage del festival alle 21.30 in punto per il concerto annunciato come quello dei "50 anni di Azzurro". Con lui il festival ha accolto ancora una volta nel suo cartellone la canzone d'autore italiana di cui Conte è da oltre cinquant'anni uno dei più amati e autorevoli interpreti.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere