A Villa umbra seminario su spazzacorrotti

Si è parlato di contrasto reati contro pubblica amministrazione

Legalità, buona amministrazione e contrasto dei reati conto la p.a. sono stati i temi al centro del seminario "La legge n. 3/2019 c.d. 'spazzacorrotti': modifiche al sistema penale, utilizzo del trojan e possibili riflessi sull'attività amministrativa" organizzato dalla Scuola umbra di amministrazione pubblica.
    Sotto la lente la Legge numero 3 del 9 gennaio, con le "Misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione e in materia di trasparenza dei partiti e movimenti politici", cosiddetta legge Spazzacorrotti.
    I lavori sono stati aperti da Alberto Naticchioni, amministratore e responsabile scientifico della Scuola umbra di amministrazione pubblica. Relatore della giornata formativa Francesco Compagna, avvocato penalista, professore di diritto penale presso l'Università internazionale degli studi di Roma. "E' opportuno colpire con l'efficacia del bisturi le condotte illecite dei pubblici operatori" ha detto Naticchioni.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere