Intesa su presìdi territoriali dell'Arma

Fra Regione,Comando carabinieri e Provveditorato opere pubbliche

(ANSA) - PERUGIA, 24 GIU - Avviare un percorso di collaborazione per la riqualificazione, dal punto di vista energetico e strutturale, degli edifici pubblici destinati a caserme dell'Arma dei carabinieri: questo l'obiettivo del protocollo d'intesa firmato stamani dal presidente della Regione Umbria, Fabio Paparelli, dal comandante del Comando Legione carabinieri Umbria, generale di Brigata Massimiliano Della Gala, e dal provveditore Marco Guardabassi per il Provveditorato interregionale alle opere pubbliche di Toscana, Marche e Umbria (sede coordinata di Perugia).
    Durante la firma a palazzo Donini è stato sottolineato che, nell'ambito di tale collaborazione, il Comando Legione carabinieri Umbria individua e propone i presidi territoriali da sottoporre a interventi infrastrutturali di riduzione della vulnerabilità sismica ed efficientamento energetico.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere