Padre Enzo, Universiadi siano strumento pace

"A malavitosi dico, guardate a questi giovani"

"Auguro alle Universiadi di essere strumento di pace": a dirlo è stato padre Enzo Fortunato, direttore della sala stampa del Sacro convento di Assisi, nei momenti che hanno preceduto la benedizione della fiaccola che arriverà a Napoli il 3 luglio per la 30/a edizione della Summer Universiade.
    "Mi auguro - ha aggiunto padre Fortunato - che questo evento porti una ventata di pace in ogni angolo di città. Ai mafiosi e ai corrotti dico: nel nome di San Francesco cambiate vita, guardate a questi giovani che guardano al futuro con una speranza dove il loro cuore è aperto e così anche i loro porti e Napoli di porti ne ha tanti e sono porti aperti alla pace".
    Padre Fortunato ha concluso spiegando di volere "vivere questo momento con grande gioia francescana". "Pensiamo a Francesco d'Assisi - ha concluso il religioso - che percorreva le città del nostro Paese con il cuore e con la luce della pace".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere