Dimissioni Marini ora in Assemblea

Per formalizzare procedura, poi elezioni anticipate

La conferma delle dimissioni della presidente della Giunta regionale umbra Catiuscia Marini, Pd, dovrà essere ora formalizzata in una seduta dell'Assemblea legislativa. Procedura comunicata dallo stesso Organismo.
    Le dimissioni di Marini sono comunque ormai di fatto definitive.
    L'Assemblea dovrà provvedere però ora a completare le procedure previste dall'articolo 64, comma 3 dello Statuto regionale. Nella riunione in cui lo farà, la presidente Donatella Porzi scioglierà formalmente l'Assise. Ancora da chiarire tecnicamente le operazioni che porteranno alle elezioni anticipate che potrebbero comunque tenersi in autunno.
    Dal 16 aprile, cioè da quando Marini ha annunciato le dimissioni, la Giunta regionale è guidata dal vicepresidente Fabio Paparelli, anche lui Pd.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere