Da Usl 1 punto ascolto giovani Trasimeno

A Città Pieve e Castiglione Lago ma incontri anche altri comuni

Un punto d'ascolto per i giovani. Non un consultorio o un servizio sociale ma "semplicemente" un luogo dove i ragazzi tra 14 e 24 anni possono recarsi per potersi confrontare con un adulto, uno psicologo per la precisione, per trovare qualcuno disposto ad ascoltarli e in grado di fornire risposte alle domande che li assillano: è il senso del progetto operativo nel distretto del Trasimeno della Usl Umbria 1.
    Un servizio, non sanitario e completamente gratuito, che al momento è attivo il lunedì a Città della Pieve e il giovedì Castiglione del Lago ma che, in base alle richieste, potrà arrivare anche negli altri comuni del comprensorio. Non solo.
    Chiamando gli operatori è possibile concordare incontri anche in luoghi e orari diversi.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere