Ciccone, 'bullismo sessista' su Marini

"C'è chi trova giusto offendere donna solo per aspetto"

C'è del "bullismo sessista" in un post - "sei più bella che onesta" - postato da un utente sulla pagina Facebook della ex presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini a commento delle spiegazioni delle sue dimissioni. Lo denuncia, sempre sul social, la fondatrice del Festival internazionale del giornalismo Arianna Ciccone per la quale la governatrice "ha fatto la scelta giusta".
    "Sulla sua pagina - scrive Ciccone - ci sono molti commenti al suo post dove spiega i motivi di questa decisione. Alcuni commenti sono di solidarietà, molti altri di critica.
    Legittimamente. Ma c'è un commento che mi ha colpito per il numero di like che ha ricevuto. Tra quei like molti sono di donne. Una forma di bullismo sessista da parte di una persona adulta, magari che ha figli, che trova divertente e giusto offendere, dileggiare e prendere in giro una donna per il suo aspetto fisico".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere