Lega chiede elezioni dopo arresti sanità

"Noi pronti ad assumere la responsabilità di governo"

(ANSA) - PERUGIA, 13 APR - "Chiediamo al Pd e alla presidente Marini di fare un passo indietro, il tempo è scaduto. La Lega Umbria è pronta ad assumere la responsabilità di governo in elezioni che devono arrivare quanto prima": è quanto hanno detto alcuni parlamentari umbri della Lega, Virginio Caparvi, Luca Briziarelli, Riccardo Augusto Marchetti, insieme al consigliere regionale Valerio Mancini, in una conferenza stampa convocata per parlare delle ultime vicende relative alla sanità umbra nella sede della Lega di Perugia.
    "Quello che ha fatto il Pd è aver portato una regione al tracollo" hanno detto per poi aggiungere: "Carte alle mano emerge che hanno usato la loro appartenenza politica per nomine alla sanità". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere