Precipita con aereo acrobatico e muore

E' successo nell'aviosuperficie di Castel Viscardo

(ANSA) - PERUGIA, 30 MAR - Un settantunnne, residente a Roma, è morto nel pomeriggio di oggi dopo essersi schiantato al suolo nei pressi dell'aviosuperficie di Castel Viscardo, nell'orvietano, mentre stava pilotando un aereo acrobatico monomotore monoposto. L'uomo - secondo quanto si apprende - era decollato pochi minuti prima dalla struttura, conosciuta anche come aeroporto di Torre Alfina. L'aereo stava compiendo un'esercitazione acrobatica, quando è precipitato, in un campo a qualche centinaio di metri dall'aviosuperficie, per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri del comando di Orvieto, che indagano sull'accaduto. Sul posto anche i vigili del fuoco per il recupero della salma.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere