Sotto limiti emissioni Distillerie

Da acquisiti da Regione confermano "forte riduzione"

"I dati acquisiti dal Sistema di monitoraggio delle emissioni (Sme) validati dall'Arpa, l'Agenzia regionale per la protezione ambientale dell'Umbria, e trasmessi alla Regione confermano la forte riduzione delle emissioni di polveri che la Distillerie Di Lorenzo aveva già comunicato": lo ha reso noto il dirigente del Servizio autorizzazioni ambientali, Andrea Monsignori. Aggiornando il quadro della situazione sulla base dei continui monitoraggi e controlli sulle emissioni dell'impianto industriale di Ponte Valleceppi.
    "Dopo l'installazione della seconda pompa di alimentazione del sistema di abbattimento che aveva portato alla revoca dell'ordinanza con cui la Regione aveva disposto la cessazione dell'esercizio dell'impianto - spiega Monsignori -, la concentrazione media giornaliera di polveri in uscita dal camino E1 tra il 26 febbraio e l'11 marzo si è sempre mantenuta al di sotto di 15 mg/Nmc, contro un valore limite prescritto di 25 mg/Nmc e con valori generalmente compresi tra 5 e 11 mg/Nmc".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere