Sfida tra liceali per Certamen Taciteum

Da ogni parte Italia a Terni per traduzione brano di Tacito

Sono 72 gli alunni del quinto anno di liceo provenienti da ogni parte d'Italia che si preparano a sfidarsi nella 24/a edizione del Certamen Taciteum, la gara nazionale di traduzione dal latino e commento di un brano di Gaio Cornelio Tacito, organizzata dall'omonimo liceo classico di Terni, città a cui vengono attribuiti i natali dello storico.
    L'evento è previsto dal 28 al 30 marzo e, oltre al Grande Certamen in programma nella seconda giornata, comprende una serie di altri appuntamenti culturali, tra cui - in apertura della manifestazione - un convegno di studi promosso dall'associazione 'Lions Club Terni Host' dal titolo 'Personaggi e figure negli Annales di Tacito', con l'intervento di docenti universitari e del liceo ternano.
    Insieme alla premiazione del Grande Certamen, durante la manifestazione è prevista anche quella del Piccolo Certamen, concorso che nel febbraio scorso ha visto la partecipazione di studenti dal secondo al quarto anno del liceo di 61 scuole di tutto il Paese.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere