Squarta, allert se bambini assenti asilo

Consigliere umbro FdI propone sms o mail su smartphone genitori

"Sms, e-mail e notifiche di allerta sugli smartphone dei genitori di bambini che entro l'orario previsto non sono entrati negli asili nido dell'Umbria": lo propone il consigliere regionale di Fratelli d'Italia Marco Squarta, portavoce del centrodestra in Assemblea legislativa. Che annuncia una mozione con cui propone di istituire un servizio di messaggistica che avverta i genitori quando un bambino è assente.
    "I troppi casi di cronaca di piccoli morti dimenticati in auto devono insegnarci qualcosa" afferma Squarta. "A livello nazionale Fratelli d'Italia - aggiunge - si è battuta molto per far diventare obbligatori i seggiolini salva-bebè. Attraverso questa iniziativa auspichiamo che la Regione Umbria affidi alle educatrici la responsabilità di contattare i genitori in caso di assenza dal nido non giustificata. Una notifica via sms, via e-mail o comunque tramite un alert in grado di avvisare i genitori se il bimbo manca all'appello tra i presenti potrebbe aiutare a salvare tante piccole vite".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere