Biga etrusca, incontro al ministero

arriva sul tavolo Comitato istituzionale sulle opere trafugate

La Biga d'oro di Monteleone di Spoleto - trovata all'inizio del '900 da un contadino ed oggi esposta al Metropolitan di New York - sarà sottoposta ad aprile all'attenzione del "Comitato istituzionale sulle opere trafugate dall'Italia".
    Di questo straordinario reperto etrusco, al centro di una battaglia anche a colpi di carte bollate da parte del piccolo centro umbro che la rivorrebbe indietro, si è intanto discusso in un incontro avvenuto al ministero per i Beni e le Attività culturali tra il capo di Gabinetto del ministro Alberto Bonisoli, Tiziana Coccoluto, e il sindaco di Monteleone di Spoleto, Marisa Angelini, nel corso del quale sono state anche ricordate le sedici lettere al riguardo, ritrovate casualmente nella biblioteca di Ivrea e raccolte in un libro di Guglielmo Berattino.
    Coccoluto si è interessata della vicenda manifestando la volontà di approfondire la pratica.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere