Fibra ottica arriva in Basilica Assisi

Francescani, tecnologie per costruire ponti e non alzare i muri

Prosegue la sfida del digitale, avviata dal 2016, della Basilica di San Francesco per "un sussulto di umanità grazie alla tecnologia". Collegamenti più rapidi tra Assisi e il resto del mondo, senza perdere le "radici" e per costruire "relazioni" nel segno di Francesco.
    Queste le finalità del la nuova connessione in fibra ottica a disposizione del Sacro convento.
    Il progetto vede coinvolta l'azienda folignate Connesi nella realizzazione di un collegamento dedicato di ultima generazione per la Basilica direttamente interconnesso alle dorsali regionali, nazionali e internazionali. Collegamento in fibra ottica che permette una velocità di connessione ad internet verso tutto il mondo con tempi di latenza bassissimi (Assisi-Cina: circa 200 millisecondi).
    "Connettersi all'altro significa entrare in relazione con esso e passare da una rete di fili ad una rete di persone" ha affermato il direttore della Sala Stampa del Sacro convento, padre Enzo Fortunato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere