Marini, da Zamberletti servizio per tutela Paese

"Grazie per quello che ha lasciato" sottolinea presidente Umbria

"Di Giuseppe Zamberletti ci rimane in eredità la cultura di governo e l'esperienza istituzionale messa al servizio della tutela delle persone e del Paese. Grazie per tutto quello che ci ha lasciato": la presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini ricorda così il fondatore della protezione civile scomparso a Varese. Lo fa con un post su Facebook.
    "Voglio ricordare con stima sincera l'on. Giuseppe Zamberletti - ha scritto Marini - per tutti noi il 'padre' della nostra Protezione civile. Conosceva bene l'Umbria e la capacità avuta sempre come comunità regionale di fronteggiare le emergenze e le calamità naturali. Lo ricordo, in questi anni, più volte presente in tante iniziative di protezione civile soprattutto in quelle che mettevano al centro i volontari.
    Un'ultima volta - ha concluso Marini - lo abbiamo avuto con noi a Norcia dopo il sisma del 2016".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere