M5s, cromo in acque sotterranee Terni

'Thyssen ne risponda e procure si attivino, chiede Liberati

"Nuovi e sconvolgenti documenti ufficiali attestano tassi elevatissimi di cromo esavalente nelle acque sotterranee di Terni. Thyssen ne risponda e le procure si attivino": lo chiede Andrea Liberati, capogruppo del Movimento 5 Stelle all'Assemblea legislativa dell'Umbria. "Cosa altro deve accadere affinché i responsabili di Thyssen paghino per il disastro ambientale in corso da anni?" chiede l'esponente del M5s in una nota firmata anche dal senatore M5S Stefano Lucidi.
    "La settimana scorsa - aggiunge - abbiamo ascoltato le bugie di un politico regionale che ha sostenuto un'inverosimile, quanto ampia 'assenza di contaminazione' dalla discarica industriale Thyssen di vocabolo Pentima-Valle. In seguito il M5S ha diffuso dei documenti del Tribunale, perizie attestanti l'esatto contrario. Renderemo presto noti altri atti ufficiali di rango ministeriale a conferma della gravità della questione".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere