Frecciabianca fermerà a Spoleto

Lo ha annunciato direttore Divisione Frecce di Trenitalia

Dal 9 dicembre il Frecciabianca Roma-Ravenna fermerà anche alla stazione di Spoleto. Lo ha annunciato all'ANSA l'ingegner Paolo Attanasio, direttore della Divisione Frecce e lunga percorrenza di Trenitalia.
    I biglietti saranno quindi in vendita nei prossimi giorni.
    Attanasio ha spiegato che "si è concluso con esito positivo lo studio di fattibilità tecnico-economica propedeutico all'istituzione della fermata". "Abbiamo così dato una risposta - ha sottolineato - alle richieste giunte dalla cittadinanza, dall'assessore regionale Giuseppe Chianella e dalle istituzioni locali. Questo è stato possibile perché sono stati risolti i problemi tecnici legati alle interazioni con il traffico regionale. Da un punto di vista strettamente economico la fermata non ha una grande valenza commerciale per Trenitalia che comunque ci tiene a offrire un servizio utile agli utenti".
   

"È per noi motivo di soddisfazione la definitiva conferma della fermata del Frecciabianca Ravenna-Roma a Spoleto a partire dal 9 dicembre annunciata dagli stessi dirigenti di Trenitalia. E' il coronamento dell'impegno della Regione per garantire un servizio utile ai cittadini e al territorio, particolarmente atteso": è quanto afferma l'assessore regionale ai Trasporti Giuseppe Chianella. "Con Trenitalia - sottolinea - abbiamo sempre avuto contatti costanti ed avevamo garanzie che avrebbe risposto positivamente alle istanze che abbiamo presentato in nome degli interessi e delle esigenze dei viaggiatori e per un collegamento più adeguato della città di Spoleto".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere