Un fermo per aggressione a ristoratore

Bloccato dalla polizia dopo episodio avvenuto in centro Perugia

Personale della squadra mobile e del posto fisso di polizia del centro storico di Perugia ha sottoposto a fermo un marocchino di 33 anni ritenuto responsabile di un'aggressione, sfociata in rapina, ai danni di un ristoratore che ha riportato lesioni giudicate guaribili in dieci giorni. L'uomo è risultato già inquisito più volte per stupefacenti e reati contro la persona nonché "assiduo frequentatore" della zona di corso Garibaldi.
    Secondo la polizia lo straniero si era reso responsabile di un analogo episodio ai danni dello stesso ristoratore lo scorso giugno.
    Dopo essere stato bloccato dal personale della questura è stato rinchiuso nel carcere di Capanne.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere