A Terni mostra dedicata ai plenaristi

Sulle orme degli artisti che hanno immortalato valle del Nera

Un 'viaggio' sulle orme degli artisti che, primi rappresentanti della pittura en plein air, tra fine '700 e inizio '800 hanno immortalato la valle del Nera diffondendo la sua bellezza in tutta Europa: l'arte prende vita grazie all'allestimento multimediale e al museo diffuso "I plenaristi nella valle incantata", inaugurati presso l'infopoint della Cascata delle Marmore, a Terni.
    Due progetti che permetteranno a visitatori, turisti, scolaresche, studiosi e appassionati di avere una visione a 360 gradi del patrimonio artistico nato intorno ai paesaggi della conca ternana, rappresentato da oltre 300 opere di 70 artisti provenienti per lo più da Francia, Germania e Fiandre, oggi ospitate in collezioni private e musei di tutto il mondo. Tra questi il British Museum di Londra, il Metropolitan Museum of Art di New York, il Musée du Louvre di Parigi e la National Gallery of Art di Washington.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere