Assisi rafforza cooperazione con San Francisco

Sindaco, porterà benefici anche per Italia e Usa

Il sindaco di Assisi, Stefania Proietti, e il "mayor" di San Francisco, London Breed, hanno firmato una dichiarazione d'intenti per rafforzare la cooperazione in "settori strategici" in vista del 50/o anniversario del gemellaggio tra le due città.
    In particolare per la cooperazione in ambiti quali turismo, arte, cultura, scambi tra imprenditori, ricerca scientifica e tecnologica, innovazione applicata al turistico-ricettivo, al patrimonio culturale e alle tecnologie green, e tutte le "buone pratiche" in ambito urbano per ridurre l'inquinamento e il cambiamento climatico.
    "La nostra presenza - ha detto Proietti nel discorso alla city hall di San Francisco - è il primo passo in vista dell'importantissima celebrazione del 50 anniversario del gemellaggio. Siamo certi che il patto di fratellanza tra Assisi e San Francisco, rafforzato dalla firma, sarà foriero di grandi benefici sociali, economici e culturali anche per i nostri amati Paesi, Italia e Stati Uniti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere