Tenta suicidio ma poliziotto lo salva

Fermato in casa da assistente polstrada libero dal servizio

Un assistente capo della polizia stradale di Perugia, libero dal servizio, ha salvato la vita ad un giovane che stava per tentare il suicidio nella sua abitazione alla periferia della città.
    Mentre stava passeggiando, il poliziotto ha sentito provenire da una villetta grida di aiuto di un uomo per il figlio che si era barricato in casa con l'intenzione di uccidersi. Ha chiamato il 113, i vigili del fuoco e il 118 ma subito dopo è stato lui stesso, per velocizzare i tempi, a sfondare una finestra entrando all'interno dell'appartamento. Qui ha bloccato il giovane accompagnandolo poi al pronto soccorso, insieme ai genitori e scortato da una pattuglia della polizia stradale, intervenuta unitamente a un equipaggio dei carabinieri.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere