Barberini, siamo oltre soglia sicurezza vaccini

Tra realtà a più alta "copertura" sottolinea assessore

L'Umbria è tra le realtà regionali con "la più alta copertura vaccinale, che va ben oltre la soglia di sicurezza del 95 per cento, raccomandata dall'Organizzazione mondiale della sanità, toccando in alcuni territori addirittura il 98 per cento". A fare il punto della situazione è l'assessore regionale Luca Barberini. Secondo il quale questo accade "grazie all'introduzione dell'obbligo vaccinale, all'opera di sensibilizzazione promossa dalla Regione e dalle Aziende sanitarie, al grande lavoro svolto dai centri vaccinali e alla collaborazione di operatori sanitari e pediatri".
    "La conferma dell'obbligo vaccini - ha quindi sottolineato l'assessore - rappresenterebbe la vittoria della razionalità, della scienza e della tutela della salute dei bambini e della comunità. La Regione Umbria è sempre stata in prima linea in questa battaglia e siamo soddisfatti che maggioranza parlamentare e Governo abbiano finalmente capito che sulla salute non si scherza e non si specula".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA