Trapianto reni all'ospedale di Perugia

Organi prelevati da donna vittima incidente stradale

Trapiantati all'ospedale di Perugia su due pazienti umbri, un uomo e una donna di 69 e 67 anni, i reni donati da una sessantasettenne vittima di un incidente stradale a Deruta.
    Gli interventi sono stati eseguiti da una equipe multidisciplinare con il coordinamento del Centro regionale trapianti diretto dal dottor Atanassios Dovas. Impegnati - riferisce l'ufficio stampa dell'Azienda ospedaliera di Perugia - la chirurgia generale e vascolare e un gruppo multispecialistico di strumentisti e infermieri del blocco operatorio Vittorio Trancanelli. I reni erano stato prelevati dopo la costatazione di morte cerebrale della donna che era ricoverata nel reparto di Rianimazione. Lo stesso è stato fatto per il fegato espiantato da una equipe di chirurghi dell'ospedale "Agostino Gemelli".
    L'organo sarà ora trapiantato su un paziente ricoverato nell'ospedale romano.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere