Lega Umbria con "vittime ritardi Agea"

Annunciata proposta legge per ente pagatore regionale

La Lega Umbria "si schiera a fianco degli agricoltori, vittime dei ritardi di Agea", e conferma la partecipazione dei vertici regionali e dei parlamentari, alla protesta in programma il 5 giugno a Perugia.
    Lo ha reso noto lo stesso partito.
    Da sempre "molto sensibili" alle politiche agricole, i consiglieri regionali Valerio Mancini ed Emanuele Fiorini hanno annunciato anche una proposta di legge che preveda "un ente pagatore di esclusiva competenza regionale, in sostituzione del solito 'carrozzone' a stampo Pd". "Agea ha le ore contate - sottolineano gli esponenti leghisti in una nota - dopo il disegno legge presentato dal nostro segretario regionale, sen.
    Stefano Candiani, firmato pure dal Segretario Federale Matteo Salvini, anche in Umbria stiamo lavorando ad un'alternativa futura che risponda alle esigenze dei cittadini e non a quelle dei partiti politici".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere