De Micheli, serve proroga busta pesante

Commissaria alla ricostruzione a celebrazioni S. Rita a Cascia

(ANSA) - CASCIA (PERUGIA), 22 MAG - Proroga e rateizzazione da due a cinque anni per la busta pesante nei territori del Centro Italia colpiti dal sisma. È una delle norme più "urgenti che dobbiamo sottoporre al nuovo Parlamento, ma per attuarla abbiamo bisogno di un decreto e quindi serve attendere l'insediamento del nuovo Governo": è quanto ha spiegato, all'ANSA, la commissaria straordinaria alla ricostruzione, Paola De Micheli, che ha partecipato a Cascia alle celebrazioni di Santa Rita, alla quale "ho chiesto - ha detto - di darmi una mano per realizzare al meglio che il servizio che sto svolgendo".
    "Oltre alla busta pesante - ha aggiunto - occorre introdurre anche la norma che vada a superare le piccole difformità edilizie-urbanistiche, quei piccoli abusi che però rallentano la presentazione dei progetti di recupero degli edifici". De Micheli sottolinea come il "2018 è l'anno dell'avvio della ricostruzione".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere