Viaggiatori Frecciarossa, "troppo bello"

"Spero sia permanente, è fondamentale per business"

(ANSA) - PERUGIA, 8 FEB - "Spero che non sia solo un servizio circoscritto a un breve periodo, ma un treno permanente, che ritengo fondamentale per il business dell'Umbria e per chi come me settimanalmente deve raggiungere il nord Italia per attività lavorative". A dirlo è Cesare Carloni, uno dei primi viaggiatori saliti sul primo Frecciarossa partito da Perugia.
    "Un treno importante anche per il turismo, perché in Umbria c'è bisogno di collegamenti rapidi e sicuri", aggiunge il viaggiatore. A bordo anche tante facce giovani, come quelle di Giacomo e Filippo, due ventenni di Perugia: "Avere la possibilità di raggiungere una grande città come Milano in poco più di tre ore è troppo bello", dicono.
    Intanto sono già più di mille i biglietti prenotati per la tratta avviata stamani che collega il capoluogo umbro a Torino, passando per Milano.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere