All'Umbria 30 milioni per adeguamento scuole

Destinati a interventi su 38 edifici in 22 comuni

Assegnati all'Umbria poco meno di 30 milioni di euro dal ministero dell'Istruzione per l'adeguamento e il miglioramento sismico di 38 edifici scolastici in 22 comuni. "Un provvedimento particolarmente atteso per dare risposte concrete alle esigenze di adeguamento sismico di numerosi edifici scolastici della nostra regione" ha commentato l'assessore umbro Antonio Bartolini.
    "Questo finanziamento, insieme ai fondi che verranno dalle altre leggi del settore e da quelli previsti per la ricostruzione nelle aree colpite dal sisma - ha spiegato ancora Bartolini -, permette di continuare la grande azione che la Giunta regionale dell'Umbria ha intrapreso per la messa in sicurezza degli edifici scolastici esistenti e la realizzazione di nuovi edifici sempre più adeguati alle esigenze degli studenti e di tutti gli operatori della scuola".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere