Fuochi e musica per capodanno a Norcia

La città torna a fare festa dopo il terremoto del 2016

Fuochi d'artificio, musica in piazza San Benedetto e cenoni: così Norcia si prepara a festeggiare il Capodanno 2018. Sedici mesi dopo la prima scossa che aprì la lunga sequenza sismica culminata con il catastrofico evento del 30 ottobre 2016, la città torna a fare festa nella notte di San Silvestro.
    Al cenone della Pro loco si aggiungono quelli organizzati dai ristoratori privati, ma l'appuntamento clou sarà con lo spettacolo pirotecnico che illuminerà la notte nursina a mezzanotte. Ad accogliere il 2018 ci sarà anche Federico Riva e la sua orchestra italiana che suonerà davanti alle macerie della Basilica di San Benedetto.
    In città sono presenti decine di turisti che hanno deciso di trascorrere il fine anno nella Valnerina terremotata.
    A Cascia e Preci, invece, non sono state organizzate feste in piazza, ma chi sceglierà questi due borghi potrà brindare al 2018 nei vari cenoni che i ristoratori hanno organizzato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere