Due giovani morti per scontro a Spoleto

Erano su una Mini che è sbandata ed è finita contro una Fiat 500

Due giovani sono morti in seguito allo scontro tra l'auto sulla quale viaggiavano e un' altra vettura avvenuto nella notte lungo la Flaminia tra Spoleto e Foligno. Entrambi, poco più che ventenni, erano in zona per motivi di lavoro.
    I giovani erano a bordo di una Mini Cooper che per cause al vaglio dei carabinieri della compagnia di Spoleto è sbandata scontrandosi poi con una Fiat 500 con due persone, rimaste lievemente ferite. Uno è morto sul colpo mentre l'altro dopo essere stato trasportato all'ospedale di Terni. L'incidente è avvenuto a ridosso di una curva.

Erano originari delle province di Ancona e di Foggia i due giovani morti per uno scontro tra due auto avvenuto nella notte lungo la Flaminia nei pressi di Spoleto. Secondo quanto accertato dai carabinieri, la Mini sulla quale viaggiavano le vittime proveniva dalle Marche. I due erano diretti verso Roma per un incontro legato a uno stage nell'ambito della ristorazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere