Brega, Lega studi meglio lo Statuto

"Legittime osservazioni ma Fiorini vicepresidente Commissione"

"Dopo aver letto la nota dei consiglieri della Lega Nord, Valerio Mancini ed Emanuele Fiorini, li invito umilmente a studiare meglio lo Statuto ed il Regolamento dell'Assemblea legislativa e quindi i ruoli ed il funzionamento delle Commissioni": così il consigliere regionale Eros Brega (Pd-presidente della seconda Commissione). Il quale, nel definire comunque "legittime" le loro osservazioni circa, presunte, mancate audizioni in Commissioni su vertenze aziendali in atto, tiene a precisare che "lo stesso Fiorini ricopre la carica di vice presidente della seconda Commissione e ha quindi piena facoltà di far valere le sue indicazioni. Semmai, dunque, ci fosse stata una 'mancanza' del presidente le responsabilità di cui parlano cadrebbero anche su di lui vista la sua condivisione per la programmazione dei lavori".
    Brega definisce la nota del gruppo leghista "chiaramente politica ed imperniata, in questo periodo pre elettorale, su situazioni socialmente difficili e legate all'incertezza lavorativa".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere