Umbria Jazz tra festival internazionali

Lo dice Fondazione, 'risultato di lavoro durato 44 anni'

(ANSA) - PERUGIA, 5 DIC - "Con l'approvazione oggi in Senato si è concluso l'iter parlamentare con cui Umbria Jazz viene riconosciuta, per legge dello Stato, tra i festival italiani di assoluto prestigio internazionale": lo dice Stefano Mazzoni, vicepresidente della Fondazione di partecipazione Umbria Jazz, a nome della quale ringrazia "tutti coloro che si sono impegnati per raggiungere questo importante risultato". "Per Umbria Jazz - prosegue Mazzoni in una nota - è il risultato di un lavoro di ben 44 anni, con l'obiettivo di contribuire alla vita culturale del nostro Paese, promuovere il jazz come musica d'arte contemporanea e diffondere la cultura italiana all'estero. Un lungo percorso in cui si sono avvicendate intelligenze ed energie di più di una generazione. Grazie anche a tutti loro. La legge significa prima di tutto una grande responsabilità, che Umbria Jazz tradurrà in un forte stimolo a fare sempre meglio".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere