Marini, orgoglio per bollino rosa

Per presidente Umbria "riconoscimento positivo lavoro svolto"

"L'assegnazione del 'bollino rosa', alla quasi totalità dei presidi ospedalieri umbri, è davvero motivo di orgoglio e soddisfazione, e rappresenta il riconoscimento del positivo lavoro svolto in questi anni in Umbria verso una maggiore attenzione ai bisogni delle pazienti donne ed al loro benessere complessivo. Un apprezzamento sincero va agli amministratori ed al personale medico ed infermieristico di tutti gli ospedali premiati": è quanto afferma la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini.
    Riconoscimento assegnato a Perugia, Terni, Foligno, Città di Castello, Spoleto, Orvieto, Gubbio-Gualdo, Todi-Marsciano.
    "Da tempo - ha proseguito Marini - il nostro servizio sanitario si è posto l'obiettivo di realizzare azioni per rendere l'ospedale un luogo 'vicino alle donne', sia attraverso specifici servizi dedicati, sia nel suo modello organizzativo, cercando di realizzare un modello ospedaliero ed una medicina che fossero consapevoli della complessità che richiede la medicina di genere".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere