Proseguirà promozione Umbria in Usa

L'annuncio da assessore Paparelli dopo trasferta New York

(ANSA) - PERUGIA, 14 NOV - L'attività di promozione turistica dell'Umbria negli Stati Uniti continuerà anche nel 2018, alla luce dei "risultati straordinari" ottenuti dalla recente trasferta a New York e grazie "alla presenza qualificata di quattro importanti eventi": lo ha detto il vicepresidente della Giunta regionale e assessore al turismo, Fabio Paparelli, stamani in una conferenza stampa a Palazzo Donini, insieme agli altri protagonisti della trasferta di ottobre e novembre.
    Paparelli ha ricordato le iniziative grazie alle quali è stata promossa l'Umbria: la Quintana di Foligno 'testimonial' della regione anche alla parata del Columbus Day, la seconda partecipazione alla Maratona di New York di Leonardo Cenci, un workshop sul turismo organizzato da Sviluppumbria, la serata di promozione e solidarietà promossa dalla rivista Panorama al Guggenheim di New York.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere