Firmato nuovo Patto per Terni sicura

Per aumento livello sicurezza territorio e prevenzione

Potenziamento dei sistemi di videosorveglianza, miglioramento dell'illuminazione pubblica, manutenzione delle aree verdi, contrasto alla criminalità economica, all'abusivismo commerciale ed al lavoro nero: sono alcuni degli interventi previsti nel nuovo Patto per Terni sicura, sottoscritto in prefettura con l'obiettivo di implementare il livello di sicurezza del territorio e la sua percezione da parte dei cittadini.
    A firmare il documento, alla presenza del sottosegretario all'Interno Gianpiero Bocci, il prefetto Paolo De Biagi, il vicepresidente della Regione, Fabio Paparelli, il presidente della Provincia, Giampiero Lattanzi ed il sindaco, Leopoldo Di Girolamo.
    Previste azioni in materia di sicurezza stradale, di lotta alle dipendenze, di tutela delle fasce deboli e di integrazione degli immigrati. Rilevanza sarà data in particolare alla prevenzione della criminalità diffusa e predatoria, dei reati connessi allo spaccio, e alla promozione del rispetto della legalità e del decoro urbano.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere