Alcantara investe 300 milioni

Non più solo automotive e moda ma anche tv e smart-phone

Un investimento di 300 milioni di euro, raddoppio della capacità produttiva, numero degli addetti in crescita da 598 a circa 800 unità, il tutto quasi esclusivamente sul territorio umbro: sono alcuni dei numeri del piano di espansione previsto da Alcantara, marchio specializzato nella realizzazione dell'omonimo materiale, prodotto a Nera Montoro di Narni.
    Ad annunciarli il presidente e amministratore delegato, Andrea Boragno. "Tecnologia da un lato ed emozione dall'altro, in un contesto di sostenibilità, rappresentano - ha sottolineato - un mix altamente richiesto nella fascia alta dei gruppi nostri clienti". Introdotto prima nella moda e nell'arredamento d'interni, il marchio Alcantara si è poi diffuso all'automotive, ma oggi, a detta di Boragno, sta trovando un ulteriore impulso "grazie all'information technology, un campo in forte crescita".
    Non più solo sedili, volanti, portiere, dunque, vengono rivestiti in Alcantara, ma anche tv, smart-phone, computer, fino agli occhiali.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA