A Villa umbra 600 ore formazione sanità

Previste dal Piano annuale approvato dalla Giunta regionale

Sono quasi 600 le ore formative in ambito sanitario che il Consorzio Scuola umbra di amministrazione pubblica dovrà realizzare, previste dal Piano annuale a supporto degli operatori del sistema sanitario dell'Umbria, approvato dalla Giunta regionale su proposta dell'assessore alla Salute, Coesione sociale e Welfare Luca Barberini.
    Il Piano formativo rappresenta per la Regione Umbria uno degli strumenti di "governance" del sistema sanitario nel suo complesso e le attività in esso contenute sono volte a favorire un omogeneo sviluppo delle competenze a livello regionale attraverso metodologie innovative e che consentano integrazioni e confronti in un "benchmarking" interno tra i territori della regione ed esterno con altri sistemi regionali. Attraverso queste attività inoltre, la Regione mira a supportare il Sistema sanitario regionale nel raggiungimento di quegli obiettivi nazionali, o livelli essenziali di assistenza, sui quali la Regione è tenuta a dare conto dei risultati.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere