Consegnati i premi Peccati-Crispolti

Per ricordare le dipendenti della Regione uccise al lavoro

(ANSA) - PERUGIA, 18 NOV - Giulia Falcinelli di Terni e Sabrina Gubbiotti di Perugia sono le vincitrici del premio di laurea "Peccati-Crispolti", istituito dalla Regione per onorare la memoria di Margherita Peccati e Daniela Crispolti, le dipendenti uccise il 6 marzo del 2013 mentre erano al lavoro negli uffici del broletto, a Perugia.
    Il riconoscimento è stato consegnato alla presenza della presidente della Regione, Catiuscia Marini, dell'assessore al personale, Antonio Bartolini e del rettore dell'Università di Perugia, Franco Moriconi. Hanno partecipato anche la mamma, Luciana, e il fratello, Marco, di Daniela Crispolti e il marito, Giovanni, e il figlio, Paolo, di Margherita Peccati.
    "E' senza dubbio un modo particolare di ricordare una giornata triste ed una vicenda drammatica - ha detto Marini - che però ci porta a riflettere sul lavoro nella pubblica amministrazione fatto di tanti dipendenti che ogni giorno sono a contatto con la realtà sociale e con i problemi di ciascuno di noi e cercano soluzioni".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere