Corecom, coordinare fondi per emittenza

Convegno a Palazzo Cesaroni, presente anche Catiuscia Marini

(ANSA) - PERUGIA, 19 FEB - Favorire l'attività d'impresa e la qualità nel settore dell'informazione televisiva in Umbria è quello che si auspica il Comitato regionale per le comunicazioni, che ha organizzato sul tema un convegno, stamani a palazzo Cesaroni. La presidente del Corecom, Gabriella Mecucci, ha ricordato il "momento delicato dell'editoria, anche per il dirompente ingresso di nuove tecnologie e di nuove modalità di fare giornalismo". Per l'Umbria, il Corecom pensa "ad un provvedimento che tenga insieme e coordini tutti i possibili finanziamenti e si muova nella direzione della qualificazione, tecnologica e professionale, delle emittenti".
    "Tre regioni, Veneto, Toscana e Sardegna, finora hanno legiferato in materia", ha detto Mecucci, spiegando che "le leggi regionali non sono facilmente applicabili perché omnicomprensive". L'alternativa è un atto amministrativo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere