• Arriva Ansa/Viaggiart il portale della bellezza e dei beni culturali

Arriva Ansa/Viaggiart il portale della bellezza e dei beni culturali

Presentato alla regione Umbria. Conterrà tutte le informazioni sui luoghi artistici italiani da Valle d'Aosta alla Sicilia

Arriva Ansa/Viaggiart, il portale della bellezza e dei beni culturali. L'Ansa, in collaborazione con Viaggiart e con il minitero dei beni culturali presenta a Perugia, nella sede della regione, un nuovo portale e la app geolocalizzata che consentirà a italiani e turisti di avere una dettagliata mappa dei luoghi del patrimonio italiano intorno a loro. Dopo essersi geolocalizzati, infatti, grazie a portale e app avranno a loro disposizione tutte le informazioni, di servizio ma anche di approfondimento, sui musei e luoghi della bellezza italiani della zona che intendono visitare. Un servizio che sarà disponbile lungo tutto lo Stivale, dalla Valle D'Aosta alla Sicilia. 

Il capoluogo umbro è stato scelto come prima tappa per il lancio dell'iniziativa nata dalla collaborazione tra ViaggiArt, la pluripremiata startup del turismo italiano, e la principale agenzia di informazione italiana. Ad illustrare le caratteristiche di questa sorta di bussola per il turista che informa, guida e consiglia, anche il direttore dell'ANSA, Luigi Contu.

"Il mondo dell'informazione sta cambiando profondamente e con esso anche i modelli di business. Pertanto non mi stupisce ed anzi sono molto contento che l'Ansa abbia pensato di integrare l'offerta di informazione e comunicazione nell'ambito del turismo": è quanto ha affermato il vicepresidente ed assessore regionale al turismo, Fabio Paparelli, stamani nel corso della presentazione di Ansa ViaggiArt, il grande portale sulle bellezze d'Italia. L'iniziativa si è svolta nel Salone d'Onore di Palazzo Donini a Perugia, dove il direttore dell'Agenzia Ansa Luigi Contu ed il responsabile delle sede umbra Claudio Sebastiani, hanno illustrato questo nuovo portale che permette all'utente di conoscere e ammirare tutto il patrimonio artistico/culturale del nostro Paese e allo stesso tempo di essere informato sulle notizie di attualità.

"Lo storico rapporto che lega la Regione Umbria all'agenzia di stampa Ansa - ha sottolineato Paparelli - si è basato sull'autorevolezza e la professionalità che l'Ansa ha sempre dimostrato. Una risorsa molto importante in un momento in cui, a causa del proliferare di fonti più o meno accreditate ed attendibili, l'Ansa rappresenta una garanzie ed un valore per l'attendibilità e la veridicità dell'informazione diffusa a livello regionale". "Quella del turismo - ha aggiunto Paparelli - è una materia complessa. Le abitudini dei viaggiatori sono profondamente e rapidamente cambiate ma le modalità di promozione e di marketing territoriale spesso non hanno avuto la stessa accellerazione. La Regione dell'Umbria - ha proseguito il vicepresidente - a partire dalla campagna natalizia, ha inteso cambiare strategia attraverso un mix di azioni pubblicitarie che hanno spaziato dalle affissioni sui bus delle principali città obiettivo, fino alla campagna di web e social advertising, video virali frutto di giovani videomaker ma anche spot televisivi agganciati alla fiction di Don Matteo. Queste azioni si sommano all'attività di sostegno agli operatori per elevare la qualità dell'accoglienza così come per l'accompagnamento all'internalizzazione. Tutti gli strumenti utili ad alimentare questo circuito virtuoso - ha concluso Paparelli - meritano di essere sperimentati in un'ottica di sinergia tra regione, enti locali ed operatori. Per questo valutiamo molto positivamente questa iniziativa dell'Ansa che sicuramente sarà all'altezza del prestigio di questa testata giornalistica".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Alfio Santi

Il sarto delle piscine: da Gualdo Cattaneo a Mosca, gli spazi di relax firmati Alfio Santi

Da più di trent’anni Alfio Santi costruisce e si occupa della manutenzione di piscine che riescono a soddisfare tutti i tipi di clienti, anche i più esigenti. Esperienza ed affidabilità lo hanno portato a lavorare in giro per il mondo


Tutela ambiente

Abbattimento polveri: certificazioni e impianti di qualità. Simar rispetta l'ambiente

Certificazioni di qualità e basso impatto ambientale, la produzione industriale è sempre più verde.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere