Ricollocate a Palazzo Donini opere Fiume

Erano state esposte in Reggia Monza per 100 anni nascita artista

(ANSA) - PERUGIA, 28 GEN - Sono state ricollocate oggi a Palazzo Donini a Perugia, sede della giunta regionale dell'Umbria, le dieci opere di Salvatore Fiume sulla storia dell'Umbria che compongono la collezione donata alla Regione nel 1988 dalla Perugina spa e che, per concessione della Regione, sono state esposte dal 10 dicembre al 24 gennaio scorso al Serrone della Reggia di Monza, in una delle mostre promosse per celebrare l'artista nel centenario della nascita dalla Fondazione che porta il suo nome. Ispirandosi a maestri italiani del '400 quali Piero della Francesca e Paolo Uccello, Fiume ha ritratto la Battaglia dei Sassi, la Cattura di San Francesco d'Assisi, la Congiura dei Baglioni, la Battaglia dell'Aquila, l'Assedio di Totila, la Battaglia di Torgiano, Niccolò Piccinino, Braccio Fortebraccio, San Benedetto e San Francesco.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Paolo Annalisa e Valeria Cotogni - Cotogni Sport

Cotogni Sport, il punto di riferimento per gli sportivi ternani che amano sci e tennis

Aperto dal padre Paolo quasi 50 anni, il negozio ora in mano alle figlie Annalisa e Valeria mantiene intatte tutte le caratteristiche che gli hanno permesso di sopravvivere anche all'avvento della grande distribuzione


Moreno Marziani e Giuseppe Scatolini - M&G Engineering

Dai beni culturali all'edilizia civile: le nuove sfide di M&G engineering

Moreno Marziani e Giuseppe Scatolini, leader nel settore della progettazione, sicurezza e ricerca. Alla base del loro approccio, una spiccata formazione nella progettazione antisismica.


null

Zenoni & Scarponi: il funerale perfetto esiste

L'agenzia nasce a Terni nel 1920, gestisce tutte le fasi del rito funebre ed ha sviluppato una serie di interessanti servizi collegati. I titolari Laura e Maurizio Zenoni: «regalare un sorriso è la ricompensa più bella»


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere