Scuola ladina compie 70 anni e conta 1.145 alunni

(ANSA) - BOLZANO, 31 AGO - Sono passati 70 anni dal decreto ministeriale del 27 agosto 1948 che sancì la nascita della scuola ladina paritetica e plurilingue, nella quale l'italiano e il tedesco hanno lo stesso peso. Dal 1975 la scuola ladina ha una propria Intendenza e dal 1987 un proprio istituto pedagogico. Entrambi hanno sede a Bolzano. La lingua ladina è insegnata fin dal 1948, anche se inizialmente erano previste poche ore alla settimana, e per formare gli insegnanti è stato introdotto nel 1998 un apposito dipartimento nell'ambito della Facoltà di scienze della formazione di Unibz a Bressanone.
    Nell'anno scolastico 2018/2019 il trend generale della presenza di studenti nella scuola ladina è in aumento. Sono, però, 1.145 - in leggero calo di 50 unità rispetto all'anno precedente - i bambini che frequenteranno le elementari ladini in val Gardena e val Badia. Per quanto riguarda le medie gli alunni sono 843 (92 in più rispetto all'anno precedente). In aumento, da 523 a 543 anche il numero di studenti iscritti alle scuole superiori. Nelle 17 scuole dell'infanzia ladine, infine, risultano iscritti 722 bambini, 38 in più dell'anno precedente.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Videonews Alto Adige-Südtirol

Vai alla rubrica: Pianeta Camere