Formazione: protocollo d'intesa per patente informatica

(ANSA) - BOLZANO, 30 NOV - Rinnovato il Protocollo d'intesa tra la Provincia e l'Associazione Italiana per l'Informatica e il Calcolo Automatico (Aica) per gli esami Ecdl. La giunta provinciale di Bolzano nel corso della sua recente seduta ha approvato il rinnovo del Protocollo d'intesa con l'Associazione Italiana per l'Informatica e il Calcolo Automatico (Aica) per la promozione e diffusione della certificazione delle competenze di base nell'utilizzo del Personal Computer, la cosiddetta patente europea per il computer Ecdl.
    Il rinnovo del Protocollo d'intesa con l'Aica è la conferma che la Provincia di Bolzano attribuisce una notevole importanza allo sviluppo, il riconoscimento e la certificazione delle competenze connesse all'uso delle tecnologie informatiche ai fini del pieno esercizio di cittadinanza dei propri cittadini.
    Questo anche in linea con gli obiettivi comunitari per l'attuazione delle politiche di "lifelong learning", definiti dalla Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio del 18 dicembre 2006.
    "Grazie al rinnovo del Protocollo d'intesa con l'Aica" sottolinea l'assessore provinciale alla scuola e cultura di lingua tedesca, Philipp Achammer "anche in futuro i nostri studenti ma anche persone adulte potranno sostenere il test per l'acquisizione del patentino Europeo Ecdl presso i centri autorizzati istituiti nelle scuole professionali provinciali.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere