Sull'Europa e le autonomie convegno rosminiano di Bolzano

(ANSA) - BOLZANO, 3 OTT - Nei giorni 13, 14, 15 ottobre 2016, presso la Libera Università di Bolzano, si svolgerà il 55/o convegno internazionale, organizzato dall'Istituto Internazionale di Studi Europei "Antonio Rosmini" in Bolzano. IL convegno è dedicato all'Europa e le autonomie: formazione, informazione cultura ovvero l'Europa tra identità e immigrazione.
    Nell'ultimo decennio, questa la tesi dei lavori, la situazione dell'immigrazione è radicalmente cambiata e i poteri locali ne sono stati coinvolti in modo rilevante sia direttamente che per gli effetti indotti. La questione dell'identità, d'altra parte, è percepita come tale anche dall'uomo della strada e, quel che più conta, è diventata un problema non solo sociologico ma politico e giuridico. Diversi autori se ne sono occupati o se ne stanno occupando nel tentativo di elaborare dottrine politiche o di offrire criteri idonei a superare i conflitti che essa provoca. La legislazione a questo proposito ha subito novazioni e, conseguentemente, anche la giurisprudenza - soprattutto quella delle supreme Corti e quella delle Corti internazionali - presenta significative novità. È sembrata opportuna, pertanto, una riflessione approfondita sulla questione.
    Ciò anche al fine di individuare linee guida da offrire a chi, chiamato a decidere e ad operare nelle comunità, deve affrontare il problema evitando una mascherata ma reale guerra civile cui l'Europa oggi è di fatto esposta.
    Saranno presenti al convegno in Bolzano relatori di vari Paesi: Austria, Francia, Italia, Polonia e Spagna. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Videonews Alto Adige-Südtirol

Vai alla rubrica: Pianeta Camere