Mostre: la storia dei sanatori di Arco

Alla Fondazione museo storico di Trento fino al 23 giugno

(ANSA) - TRENTO, 13 MAG - Una mostra racconta la storia dei sanatori di Arco nella biblioteca della Fondazione museo storico del Trentino, a Trento. L'esposizione, promossa dall'Associazione Mnemoteca del Basso Sarca assieme al Museo storico, sarà visitabile fino al 23 giugno. La mostra, dal titolo 'Il centro sanatoriale di Arco (1931-1975)', curata da Beatrice Carmellini e Ivana Franceschi, racconta le vicende di un luogo che già nella seconda metà dell'Ottocento fu un importante luogo di cura climatica. La sua fama di 'Kurort' la rese celebre sia in tutto l'Impero austro-ungarico, sia nel confinante Regno d'Italia.
    Una tradizione che proseguì anche dopo la prima guerra mondiale, quando l'economia della salute riprese vigore attraverso i sanatori per la tubercolosi. Dagli anni Trenta fino agli anni Settanta del Novecento divenne un centro di rilevanza nazionale: 34 gli istituti di cura aperti e più di 3.000 i pazienti. La diffusione, dopo la metà del Novecento, degli antibiotici causò la progressiva chiusura dei sanatori. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA