Export, +9% in Alto Adige

Bene Spagna e Usa, mentre calano Cina, Regno Unito e Austria

(ANSA) - BOLZANO, 28 GEN - Nel terzo trimestre 2019 il valore delle esportazioni dall'Alto Adige ha fatto registrare un incremento del nove percento rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Cresce, in particolare, l'export verso Spagna (+40,8%) e Stati Uniti (+37,3%). Bene anche il commercio con la Germania, principale partner estero dell'Alto Adige, informa la Camera di commercio di Bolzano. Sono invece diminuite le esportazioni verso la Cina (-10,8%), il Regno Unito (-10,6%), il Belgio (-5,1%) e l'Austria (-3,7%).
    Nei primi tre trimestri del 2019 le esportazioni altoatesine sono cresciute del 3,9% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Particolarmente positivo è il dato relativo al terzo trimestre: tra luglio e settembre l'Alto Adige ha esportato merci per quasi 1,3 miliardi di euro, con un aumento del 9,0 percento rispetto al medesimo trimestre del 2018. "Questo è un segno della qualità e della competitività dei prodotti altoatesini", così il presidente della Camera di commercio, Michl Ebner.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Videonews Alto Adige-Südtirol

    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie