Domenica disinnesco bomba Romagnano con evacuazione

Interessata anche Garniga, chiusura temporanea strade

(ANSA) - TRENTO, 28 GEN - Si terrà nella mattinata di domenica 2 febbraio l'operazione di disinnesco di un ordigno bellico, trovato a Romagnano di Trento, che prevede l'evacuazione degli abitati di Romagnano e Garniga per due ore a partire dalle ore 6.30.
    Lo rende noto il Commissariato del governo di Trento precisando che per oggi sono stati organizzati degli incontri con le popolazioni interessate ed un volantino informativo è stato consegnato a tutti gli abitanti.
    Durante le operazioni di disinnesco a Romagnano e durante la fase di brillamento dell'ordigno nel comune di Ala da parte degli artificieri dell'Esercito italiano appartenenti al 2/o Reggimento genio guastatori di Trento, la circolazione subirà interruzioni temporanee e la pista ciclabile Adige sarà chiusa a partire dalle ore 8 fino al termine delle operazioni, che dovrebbero concludersi entro le ore 14.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Videonews Alto Adige-Südtirol

    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie