Corso per 24 marescialli Carabinieri

Kompatscher, Arma dimostra vicinanza al territorio

(ANSA) - BOLZANO, 3 DIC - A breve prenderà il via un nuovo corso per allievi marescialli dei Carabinieri con 24 posti riservati ad altoatesini bilingui. "L'Arma dei carabinieri - ha sottolineato il govenatore Arno Kompatscher - dimostra in questo modo la sua vicinanza al territorio per un sempre migliore servizio per i cittadini". Il comandante di Legione, gen. Ugo Cantoni ha sottolineato che a breve ci saranno corsi per altri quattromila nuovi carabinieri. "Nell'Arma dei carabinieri - ha detto - c'è spazio e opportunità professionali".
   Gli aspiranti futuri sottufficiali bilingui dei carabinieri hanno tempo fino al 12 dicembre 2019 per presentare la propria candidatura per accedere al corso triennale (2020/23) per allievi marescialli del ruolo di Ispettori dell'Arma dei Carabinieri. I requisiti per poter accedere al concorso per 24 posti da sottufficiale sono un'età fra 17 e 26 anni, il possesso di un diploma di scuola superiore e, soprattutto, dell'attestato di bilinguismo non inferiore al livello B2. Si tratta di un concorso ideato ad hoc per l'Alto Adige che intende rafforzare la presenza di persone bilingui tra i sottufficiali destinati a diventare futuri comandanti di una delle 80 stazioni dei Carabinieri dislocate su tutto il territorio provinciale.
"Ci auguriamo che siano in molti i giovani interessati a cogliere questa occasione. Questo concorso ci consente di dare una risposta positiva e costruttiva al legittimo desiderio di sicurezza e ordine della popolazione" ha detto il presidente della Provincia Arno Kompatscher che ha presentato il concorso insieme al comandante della Legione Carabinieri Trentino Alto Adige, Generale Ugo Cantoni e al comandante provinciale di Bolzano, colonnello Cristiano Carenza.
"Il concorso rappresenta una ormai consolidata tappa nel percorso di crescita dell'Arma dei Carabinieri a livello locale, consentendo non solo di accrescere numericamente i giovani sottufficiali che prestano servizio in provincia di Bolzano, ma anche il livello qualitativo del nostro servizio", ha detto Cantoni. Nel corso della conferenza stampa si è riferito anche delle esperienze positive che gli allievi marescialli stanno raccogliendo durante il percorso di studi presso la Scuola Sottufficiali di Firenze, dove, oltre allo studio universitario e delle lingue, svolgono anche diverse attività sportive.
Le domande di ammissione al concorso vanno presentate entro il prossimo 12 dicembre collegandosi al sito www.carabinieri.it, con modulistica a disposizione dei candidati anche in lingua tedesca. Il concorso prevede prove psico-fisiche, accertamenti attitudinali e prove orali e scritte. Il superamento della prova consente l'accesso a una formazione triennale a Firenze che conferisce una laurea in scienze giuridiche della sicurezza. L'obiettivo a medio termine è di avere personale bilingue in ciascuna delle 80 stazioni dei carabinieri dell'Alto Adige. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Comando della Legione Carabinieri Trentino-Alto Adige.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere